medical-abstract-background-with-health-care-icon-vector-26784564

FISIOCARD - Centro Medico

medium

PG Service Consulting Srl

Via F. Tovaglieri, 00155 Roma

P.IVA/C.F.: 12405401006

kisspng-computer-icons-clip-art-location-icon-5abbd61f481009.5456076715222594872952

Via Francesco Tovaglieri 17/19 - Roma

06 23 14 416 

06 23 14 417


facebook
youtube
instagram
phone
whatsapp
kisspng-email-signature-block-iphone-apple-jd-2-22-16w-china-16w-led-panel-products-for-5-5b75af250505e8.6680244315344392050206

info@fisiocard.com

FISIOHD
icona-telefono
icona-telefono

06 23 14 416 - 06 23 14 417

06 23 14 416 - 06 23 14 417

iqnet-certified-management-system-vector-logo
unnamed
pngsee.com-png-images-hd-141720

348 539 2361 - Mobile e Whatsapp

Cookie Policy

 

Privacy Policy

kisspng-computer-icons-arrow-clip-art-5afffe34202956.2063487815267261961318
kisspng-computer-icons-arrow-clip-art-5afffe34202956.2063487815267261961318
numwhatsapp

PREPARAZIONE ESAMI

laboratorio-analisi

Seguici anche su:

centro medico fisiocard@ALL RIGHT RESERVED 2019

FISIOCARD SRL P.IVA 01493041006 - COD.FISC. 06101380589

 

PREPARAZIONE E MODALITÀ DI RACCOLTA DEL LIQUIDO SEMINALE

ESAMI PER CUI VIENE RICHIESTA LA PREPARAZIONE

  •  Spermiogramma (esame morfo-funzionale deli liquido seminale)
  •  Test di separazione nemaspermica (Swim up o Test di capacitazione)
  •  Ricerca di Anticorpi antispermatozoo (IBT diretto e TAT indiretto)
  •  Swelling test (test di vitalità)
  •  Studio della morfologia nemaspermica
  •  Test di frammentazione del DNA spermatico (FRASP)

 

GLI ESAMI SI ESEGUONO SOLO PER APPUNTAMENTO CONTATTANDO IL NOSTRO CENTRO

 

 

RACCOMANDAZIONI

 

1. Osservare un periodo di astinenza sessuale (ed eiaculazioni) per un minimo di 3 ed un massimo di 5 giorni;

2. Urinare e lavare accuratamente mani e genitali immediatamente prima di effettuare la raccolta;

3. Effettuare la raccolta del campione ESCLUSIVAMENTE per masturbazione;

4. Raccogliere tutto il campione emesso direttamente in un contenitore sterile (del tipo per urine);

5. Consegnare il campione in laboratorio entro 30 minuti dalla raccolta;

6. Non sottoporre il campione ad eccessivi sbalzi di temperatura ( proteggere soprattutto dal freddo avvolgendo il contenitore con del cotone idrofilo).

 

PER TUTTI GLI ESAMI INERENTI IL LIQUIDO SEMINALE NON BISOGNA AVER ASSUNTO ANTIBIOTICI DA ALMENO 1 MESE

 

N.B.: Nel caso in cui il campione venga raccolto presso la nostra struttura occorre presentarsi 30 minuti prima dell’orario di consegna del campione stesso.

 

 

 

 

 

ALDOLASI E CREATIN-FOSFO-CHINASI (CPK)

 

ACCORGIMENTI DA SEGUIRE PRIMA DI EFFETTUARE IL PRELIEVO PER GLI ESAMI SIERICI

 

Nei sette giorni precedenti il prelievo venoso per eseguire il dosaggio sierico di ALDOLASI e CPK si consiglia di osservare una ridotta attività fisica e non effettuare sforzi muscolari, eseguire esercizi sportivi, ginnastica in palestra o a domicilio, come ad esempio pedalare sulla cyclette, poichè gli enzimi suddetti, oltre alla loro presenza nella muscolatura miocardica, fenomeno che interessa soprattutto la creatin-fosfo-chinasi, si trovano prevalentemente nella muscolatura striata, quindi potrebbero aumentare in circolo se si sottopone il muscolo a qualsiasi attività intensa o protratta nel tempo; in questi casi è molto probabile che nel dosaggio dell’aldolasi e del CPK interferiscano i componenti endogeni rilasciati dal muscolo stesso sottoposto a sforzo e quindi i risultati non siano attendibili. Quindi è necessario che il prelievo venga eseguito in condizioni di riposo fisico e che la medesima situazione di scarsa attività muscolare sia stata mantenuta nei giorni precedenti il prelievo stesso.

 

 

 

 

ALDOSTERONE E RENINA EMATICI

ESAMI PER CUI VIENE RICHIESTA LA PREPARAZIONE

 

  • ALDOSTERONE A RIPOSO
  • ALDOSTERONE DOPO MOTO
  • ALDOSTERONE URINARIO

 

Per la richiesta di aldosterone e/o renina plasmatici è preferibile sapere se si vuole conoscere il valore dei suddetti analiti con il prelievo venoso in condizioni di riposo oppure dopo movimento, poiché i livelli di aldosterone e renina nel sangue cambiano al variare delle situazioni in cui si trova il soggetto in esame.

 

Se sussiste il sospetto clinico di ipertensione è buona norma confrontare i valori degli analiti in questione a riposo e dopo moto, poiché ha impor-tanza diagnostica accertare eventuali differenze o meno tra i valori registrati nelle due condizioni. Pertanto per eseguire i dosaggi di aldosterone e/o renina plasmatici occorre chiedere al medico curante se vuole sapere il valore basale a riposo oppure solo dopo moto o entrambi; in tal caso il paziente deve essere informato che, mantenendo il digiuno, viene sottoposto a due prelievi: quello dopo moto come un prelievo comune, dopo aver effettuato una breve passeggiata di circa dieci-venti minuti a passo svelto (ortostatismo) e quello a riposo dopo che il paziente è rimasto disteso su di un lettino in posizione supina, in completa tranquillità in una saletta apposita presso la nostra Struttura per almeno due ore (clino-statismo) senza alzarsi e muoversi, finchè il medico non avrà effettuato il prelievo stesso, che verrà effettuato al lettino del paziente.

 

Si consiglia in questo caso di prenotare il prelievo domiciliare, per cui si effettua il prelievo a riposo dopo le ore di sonno notturno, senza che il paziente si alzi dal letto, mentre può recarsi presso la nostra Struttura in un secondo tempo, nella stessa mattinata, per sottoporsi al prelievo successivo al movimento.

 

 

 

 

COLESTEROLO TOTALE, COLESTEROLO HDL, COLESTEROLO LDL, TRIGLICERIDI, APOLIPOPROTEINA A, APOLIPOPROTEINA B

ESAMI PER CUI VIENE RICHIESTA LA PREPARAZIONE

 

  • COLESTEROLO TOTALE
  • COLESTEROLO HDL
  • COLESTEROLO LDL
  • TRIGLICERIDI
  • APOLIPOPROTEINA A
  • APOLIPOPROTEINA B

 

Il giorno precedente il prelievo venoso per eseguire il dosaggio sierico di COLESTEROLO TOTALE, COLESTEROLO HDL, COLESTEROLO LDL, TRIGLICERIDI, APOLIPOPROTEINA A, APOLIPOPROTEINA B si consiglia di osservare una ridotta introduzione di grassi e soprattutto cenare con una dieta a basso contenuto di alimenti ricchi di lipidi e seguire un periodo di digiuno di almeno 12 ore prima di effettuare il prelievo venoso, poiché nei soggetti che presentano una digestione rallentata si può osservare una falsa ipertrigliceridemia a distanza di alcune ore dopo l’ultima assunzione di cibo.

 

 

 

 

COLTURA ESPETTORATO

RICERCA GERMI COMUNI

 

MATERIALE PER LA RACCOLTA

  • Contenitore sterile in materiale plastico, a bocca larga, con tappo a vite (CONTENITORE STERILE PER URINE)

MODALITÀ DI PRELIEVO

  • Al mattino a digiuno rimuovendo sempre eventuali protesi dentarie mobili;
  • Effettuare una pulizia adeguata del cavo orale;
  • Espettorare direttamente nel contenitore (una sola volta) con un unico colpo di tosse;
  • Se il paziente ha difficoltà, si può facilitare l’espettorazione ricorrendo a gargarismi con soluzione salina tiepida;
  • L’espettorato deve essere raccolto in presenza di tosse produttiva e non deve essere costituito solo da saliva;
  • Non raccogliere più espettorazioni nello stesso contenitore.

 

CONSERVAZIONE DEL CAMPIONE 

Inviare in laboratorio entro un’ora dalla raccolta, mantenendolo a temperatura ambiente, o entro 2 ore mantenendolo a 4°C.

 

RICERCHE PARTICOLARIESPETTORATO PER RICERCA DI MICOBATTERI (BK)

È consigliabile esaminare 3 campioni raccolti al mattino (in giorni diversi) con le modalità già illustrate (vedi 1.1);

inviare in laboratorio entro un’ora dalla raccolta o conservare in frigorifero a 4°C (max 24 h) fino alla consegna.

 

Come creare un sito web con Flazio